Contratto colf e badanti: come fare?

La Cooperativa Sociale Insieme di Savona ha come mission quella di favorire e supportare la domiciliarità degli anziani.

Per poter creare un clima di benessere e di convivenza serena tra le mura domestiche, è importante che siano tutelati anche i diritti e gli interessi della badante che si occupa dell’anziano o del vostro caro.

La badante e la colf, così come ogni altro lavoratore, deve essere assunto regolarmente e denunciato all’Inps, con contratto lavoro domestico con la qualifica di colf badante.

Ci sono varie opzioni di contratto per le badanti: che si differenziano a seconda del regime di convivenza o meno,  alla loro formazione e al tipo di assistenza se rivolta a una persona autosufficiente o meno.

Regolarizzare il rapporto di lavoro con la propria badante porta vantaggi anche alla famiglia: evita le sanzioni e gode di vantaggi fiscali.

La Cooperativa Insieme si occupa del disbrigo pratiche per l’assunzione e degli adempimenti salariali e contributivi.

La Cooperativa Insieme è a disposizione per fornirvi tutte le informazioni.